cerca nel sito:



Accoglienza profughi

fonte: archivio parrocchiale 

La nostra comunità cristiana della parrocchia di san Giuseppe e san Pio X si è subito resa conto della grave situazione che si era venuta a creare con l'invasione russa dell'Ucraina. Lo scoppio di questa guerra ci  ha scosternato e lasciati increduli. Ci siamo resi conto delle atrocità che si stavano commettendo e della situazione dei profughi.  Nove giorni dopo si sono riuniti d'urgenza il Gruppo caritas ed il consiglio pastorale per chiedersi cosa era necessario fare. Subito si è deciso di sistemare l'appartamento che ara adibito ad abitazione del parroco e dei collaboratori che, a causa della pandemia, non ha potuto essere più utilizzato per degli incontri. Già lunedì 7 marzo sono iniziati i lavori di sistemazione e dell'arredo: giovani, adulti e pensionati, donne ed uomini hanno prestato la loro opera di volontariato, accanto a dei professionisti, per sistemare tutto al meglio. Finiti i preparativi ecco subito la necessità di accogliere tre nuclei familiari con parentela stretta tra di loro che sono arrivati direttamente dall'Ucraina nella serata di Martedì 5 aprile. Due anziani, due mamme e due ragazzi di 12 anni, sistemati decorosamente nell'appartamento grande. Grande la gioia delle persone ucraine per questa accoglienza. Un grazie di cuore a tutti coloro che in vario modo hanno permesso l'accoglienza di queste persone che ora possono vivere e dormire senza paura della guerra, ma che continuano ad essere in ansia per la sorte dei loro familiari ed amici rimasti in Ucraina. Grazie a don Augustyn Babiak per la sua presenza nel momento dell'accoglienza e nei giorni successivi. Per il mini appartamento si stanno valutando altre necessità. Maria Regiona della Pace, prega per noi  Pace - Mir

 

 


AVVISI ALLA COMUNITà


Avviso da parte del comitato dei Carabinieri di Trento

Il Comando dei Carabinieri di Trento chiede che venga fatto questo avviso a tutti i parrocchiani: Nei giorni scorsi il nostro quartiere è stato colpito da EPISODI DI TRUFFE A DANNI VARI ANZIANI della zona, queste persone sono ben informate di abitudini e NOTIZIE personali. Se ricevete telefonate da persone che si spacciano per forze dell’ordine o avvocati, dicendo che un vostro familiare è nei guai e chiedendo dei soldi, ALLERTATE voi le VERE forze dell’ordine e non fate entrare mai in casa persone che si identificano sempre come tali.  I carabinieri e forze dell’ordine se dovessero venire hanno una divisa.

STATE ATTENTI, GRAZIE.


DONA IL TUO 5 PER MILLE

Un piccolo gesto per la comunità

Nella tua prossima dichiarazione dei redditi sostieni l'Associazione Mani Aperte della Parrocchia.

Basta una firma e il seguente codice fiscale dell'Associazione:

 

Codice fiscale: 96100050226

 

Le donazioni posso essere fatte anche con un bonifico sul Conto Corrente della Parrocchia di San Giuseppe, specificando la causale "Progetto insieme" usando l’IBAN IT85Y0830401804000003090074

 

Grazie di cuore

Pranzo per gli anziani soli

15/08/22 ore 12.00 in San Pio X

I servizi sociali, l'AUSER, gli Alpini e la nostra parrocchia, propongono un pranzo di fraternità per gli anziani soli che sarà lunedì 15 agosto alle 12.00 presso l'oratorio di San Pio X. Il pranzo va prenotato al numero di cellulare 336-939 4232


Preghiera a S. Giuseppe



AVVISI DAI GRUPPI PARROCCHIALI

gruppo caritas


Progetto insieme: offerte in denaro

"Da questo tutti sapranno che siete miei discepoli, se avrete amore gli uni per gli altri" (Vangelo di S. Giovanni 13,35)

 

Nelle chiese di San Giuseppe e San Pio X, l’ultima domenica di ogni mese, si raccolgono le offerte in denaro nelle buste del Progetto insieme. Le donazioni posso essere fatte anche con un bonifico sul Conto Corrente della Parrocchia di San Giuseppe, specificando la causale "Progetto insieme" usando l'IBAN

 

IT85Y0830401804000003090074


Progetto Insieme: raccolta alimenti

Ultimo sabato e domenica di ogni mese

Il "Progetto Insieme" raccoglie anche donazioni di alimenti a lunga scadenza come olio di semi e di oliva, pasta, riso, farina bianca, latte a lunga conservazione, caffè, zucchero, passata di pomodoro, tonno, fagioli e piselli in scatola.

Fonte: archivio parrocchiale

Punto di Ascolto Parrocchiale

Il Punto di Ascolto Parrocchiale è disponibile e aperto a tutti presso l'oratorio di San Giuseppe il il terzo lunedì del mese dalle 09.00 alle 11.00 (chiuso il mese di agosto).Il punto d'incontro parrocchiale, riaprirà lunedì 19 settembre 2022

Da questo tutti sapranno che siete miei discepoli, se avrete amore gli uni per gli altri" (Vangelo di S. Giovanni 13,35)


Negozio Altr'uso ( Caritas Diocesana)

Via Giuseppe Giusti, 11

Da più di 30 anni Caritas raccogli vestiario usato per ridistribuirlo a chi è in difficoltà. Un servizio per ricucire consapevolezza e dignità.

Per saperne di più sulle modalità e sulla data di consegna dei vestiti, scarica il volantino riportato qui sotto.

Download
Raccolta abiti usati
2019-RaccoltaAbitiUsati_web1.pdf
Documento Adobe Acrobat 578.1 KB

DOCUMENTI DALLA SANTA SEDE


Evangelii Gaudium

Esortazione apostolica di Papa Francesco

Papa Francesco consegna alla Chiesa e al mondo intero la sua prima Esortazione apostolica.

Download
EVANGELII-GAUDIUM-italiano.pdf
Documento Adobe Acrobat 819.9 KB

Fonte: sito www.vatican.va

Amoris Laetitia

Esortazione apostolica postsinodale di Papa Francesco

  • Ai Vescovi
  • ai presbiteri e ai diaconi,
  • alle persone consacrate
  • agli sposi cristiani
  • e a tutti i fedeli laici

sull’amore nella famiglia.

Fonte: sito www.vatican.va



Educare alla vita buona del Vangelo

Orientamenti pastorali dell'Episcopato italiano per il decennio 2010-2020

Gli Orientamenti pastorali per il decennio 2010-2020 intendono offrire alcune linee di fondo per una crescita concorde delle Chiese in Italia nell’arte delicata e sublime dell’educazione.

Maria, che accompagnò la crescita di Gesù in sapienza, età e grazia, ci aiuti a testimoniare la vicinanza amorosa della Chiesa a ogni persona, grazie al Vangelo, fermento di crescita e seme di felicità vera.

 

> VAI AL DOCUMENTO PDF
Fonte: sito www.chiesacattolica.it


Migranti e rifugiati: uomini e donne in cerca di pace

Messaggio del Santo Padre Francesco per la celebrazione della li giornata mondiale della pace 1° gennaio 2018

Download
51a Giornata mondiale per la Pace
papa-francesco_20171113_messaggio-51gior
Documento Adobe Acrobat 133.6 KB

Fonte: archivio del Vaticano


Oeconomicae et Pecuniariae Quaestiones

Considerazioni per un discernimento etico circa

alcuni aspetti dell’attuale sistema economico-finanziario.

Download
OECONOMICAE ET PECUNIARIAE QUAESTIONES
Considerazioni per un discernimento etico circa
alcuni aspetti dell’attuale sistema economico-finanziario.
CONGREGAZIONE PER LA DOTTRINA DELLA FEDE
Documento Adobe Acrobat 510.7 KB


Lettera enciclica "Laudato si''"

Lettera enciclica sulla cura della casa comune

Laudato si’, mi’ Signore», cantava san Francesco d’Assisi. In questo bel cantico ci ricordava che la nostra casa comune è anche come una sorella, con la quale condividiamo l’esistenza, e come una madre bella che ci accoglie tra le sue braccia: «Laudato si’, mi’ Signore, per sora nostra matre Terra, la quale ne sustenta et governa, et produce diversi fructi con coloriti flori et herba».

Fonte: sito www.vatican.va


Esortazione Apostolica " Gaudate Et Exsultate"

Dalla Santa Sede, l' esortazione apostolica " Gaudate et Exsultate" del San Padre Francesco sulla chiama alla Santità nel mondo contemporaneo.

Download
Gaudate et Exsultate
papa-francesco_esortazione-ap_20180319_g
Documento Adobe Acrobat 341.9 KB

Fonte: archivio del Vaticano


Lettera Apostolica “APERUIT ILLIS”

Aperuit illis è una lettera apostolica in forma di motu proprio con la quale papa Francesco ha istituito la Domenica della Parola.

Nel documento il Pontefice stabilisce che nella III domenica del Tempo ordinario sia celebrata la Domenica della Parola, inserendola nel periodo liturgico dedicato alla preghiera per l'unità dei cristiani.

 

VAI SUL SITO NELLA SANTA SEDE 

Fonte: sito www.chiesacattolica.it