cerca nel sito:



ORARIO SANTE MESSE


FESTA DI SAN GIUSEPPE

16 marzo 2019

Invocazione a San Giuseppe

A te, o beato Giuseppe, stretti dalla tribolazione, ricorriamo, e fiduciosi invochiamo il tuo patrocinio, dopo quello della tua santissima sposa. Per, quel sacro vincolo di carità, che ti strinse all'Immacolata Vergine Maria, Madre di Dio, e per l'amore paterno che portasti al fanciullo Gesù, riguarda, te ne preghiamo, con occhio benigno la cara eredità che Gesù Cristo acquistò col suo Sangue, e col tuo potere ed aiuto sovvieni ai nostri bisogni. Proteggi, o provvido custode della divina Famiglia, l'eletta prole di Gesù Cristo: allontana da noi, o Padre amatissimo, gli errori e i vizi, che ammorbano il mondo; assistici propizio dal cielo in questa lotta col potere delle tenebre, o nostro fortissimo protettore; e come un tempo salvasti dalla morte la minacciata vita del pargoletto Gesù, così ora difendi la santa Chiesa di Dio dalle ostili insidie e da ogni avversità; e stendi ognora sopra ciascuno di noi il tuo patrocinio, affinché a tuo esempio e mediante il tuo soccorso, possiamo virtuosamente vivere, piamente morire e conseguire l'eterna beatitudine in cielo.

Amen


S. Messe feriali      dal lunedì al venerdì

8:30 in S. Pio X (martedì, mercoledì e venerdì)

17:30 in S. Giuseppe (messa celebrata nell'aula magna dell'oratorio)

 

S. Messe sabato e prefestive

18:00 in S. Giuseppe

 

S. Messe domenicali e festive

9:00 in San Pio X

10:00 in San Giuseppe

11:00 in San Pio X


Orario sante messe della zona pastorale di Trento

Download
Orario messe della zona pastorale di Trento
inverno-piccolo.pdf
Documento Adobe Acrobat 43.1 KB

Liturgia del giorno


II DOMENICA DI QUARESIMA - ANNO C

 
Dal Vangelo secondo Luca (9, 28b-36)
 
In quel tempo, Gesù prese con sé Pietro, Giovanni e Giacomo e salì sul monte a pregare. Mentre pregava, il suo volto cambiò d’aspetto e la sua veste divenne candida e sfolgorante. Ed ecco, due uomini conversavano con lui: erano Mosè ed Elìa, apparsi nella gloria, e parlavano del suo esodo, che stava per compiersi a Gerusalemme.
Pietro e i suoi compagni erano oppressi dal sonno; ma, quando si svegliarono, videro la sua gloria e i due uomini che stavano con lui.
Mentre questi si separavano da lui, Pietro disse a Gesù: «Maestro, è bello per noi essere qui. Facciamo tre capanne, una per te, una per Mosè e una per Elìa». Egli non sapeva quello che diceva.
Mentre parlava così, venne una nube e li coprì con la sua ombra. All’entrare nella nube, ebbero paura. E dalla nube uscì una voce, che diceva: «Questi è il Figlio mio, l’eletto; ascoltatelo!».
Appena la voce cessò, restò Gesù solo. Essi tacquero e in quei giorni non riferirono a nessuno ciò che avevano visto.


APP CEI - LITURGIA DELLE ORE

La preghiera sempre con te

"La Liturgia delle Ore è la preghiera della Chiesa a Cristo e con Cristo. In essa, infatti, Cristo stesso continua ad esercitare il suo ufficio sacerdotale".

 

APP LITURGIA DELLE ORE CEI è disponibile in versione tablet e smartphone IOS e Android.

Puoi scaricarla gratuitamente da APP Store e da Google Play.