cerca nel sito:



ORARIO SANTE MESSE in DIRETTA streaming SUL NOSTRO CANALE YOUTUBE


Scarica qui il calendario delle celebrazioni dal 3 al 13 aprile 2020

Download
Calendario celebrazioni dal 3 al 13 aprile 2020
Celebrazioni in diretta streaming sul nostro canale Youtube o in televisione
Celebrazioni in streaming o alla televis
Documento Adobe Acrobat 47.4 KB

S. Messe feriali dal lunedì al venerdì

  • Ore 18.00 trasmessa dalla chiesa di S. Giuseppe in Trento

S. Messa prefestiva del sabato

  • Ore 18.00 trasmessa dalla chiesa di S. Giuseppe in Trento  

S. Messa domenicale

  • Ore 11.00 trasmessa dalla chiesa di San Pio X in Trento  


Emergenza Corona Virus: indicazioni dell'Arcivescovo


Per ordine dall'arcivescovo Lauro da Domenica 8 Marzo fino a revoca sono sospese tutte le celebrazioni in chiesa.

Ogni domenica fino al 3 aprile, la s. Messa delle ore 10.00 in cattedrale sarà presieduta dall’arcivescovo Lauro. Diretta Telepace Trento (canale 601), sito web della Diocesi e di Vita Trentina.

Sempre l’Arcivescovo guida in Cattedrale a partire da venerdì 13 marzo (e nei venerdì a seguire) una meditazione sulla Passione alle ore 15.00. Diretta Telepace Trento (canale 601).

(Fonte: Arcidiocesi di Trento)


CELEBRAZIONI ai tempi del coronavirus


Telepace Trento (canale 601 del digitale terrestre) e portale della Diocesi

  1. Ore 8.00 :  San Messa preceduta dalle Lodi ( tutti i giorni dal lunedì alla domenica);
  2. Ore 18.30 : Vespri (tutti i giorni dal lunedì alla domenica);
  3. Ore 19.00: Santa messa preceduta dai Vespri ( solo il Sabato);
  4. Ore 10.00: Ogni domenica fino al 3 aprile, la s. Messa in cattedrale presieduta dall’arcivescovo Lauro;
  5. Ogni Venerdì ad ore 15.00meditazione sulla passione  guidata dalll’Arcivescovo in Cattedrale 

  Tv2000

 

  1. Rosario alle 5.00, alle 6.50, alle 18.00 in diretta da Lourdes e alle 20.00 a Maria che scioglie i nodi.
  2. Alle ore 7.00 la Messa celebrata da papa Francesco nella cappella di Santa Marta.
  3.  Alle 8.30 dalla Cappella del Policlinico Gemelli dal lunedì al venerdì e dalla Chiesa del Crocifisso di Cosenza il sabato e la domenica
  4. Alle ore 19.00 ci sarà una Messa dal Santuario del Divino Amore celebrata per tutta la prima settimana dal vicario del Papa per la Diocesi di Roma, il cardinale Angelo De Donatis.

 Telepace nazionale:

Altre S. Messe sono in onda su Telepace nazionale (canale 187) alle ore 7.30 e 9.00. ore 16.00 Sempre su Telepace il Rosario alle ore 16.00.

 

 Radio Vaticana

propone il programma “In prima linea – vivere con fede al tempo del coronavirus”, per dar voce alle tante persone che in questi giorni testimoniano il Vangelo aiutando gli altri. Il nuovo programma è in onda sulla radio digitale (DAB+) in tutta Italia, e sarà anche scaricabile in podcast e sulle App ‘RADIO VATICANA’ e ‘VATICAN NEWS’”.


ORARIO SANTE MESSE


S. Messe feriali dal lunedì al venerdì

  • 8:30 in S. Pio X (martedì e venerdì)
  • 17:30 in S. Giuseppe (dal lunedì al venerdì)

Sospese fino a revoca

 

S. Messe sabato e prefestive

  • 18:00 in S. Giuseppe

Sospesa fino a revoca

 

S. Messe domenicali e festive

  • 9:00 in San Pio X
  • 10:00 in San Giuseppe
  • 11:00 in San Pio X

Sospese fino a revoca

 



Orario sante messe della zona pastorale di Trento

Download
Orario messe della zona pastorale di Trento
inverno-piccolo.pdf
Documento Adobe Acrobat 43.1 KB

Liturgia del giorno


IV Domenica di Quaresima – ANNO A

 
Dal Vangelo secondo Giovanni (Gv 9, 1.6-9.13-17.34-38 )

 

In quel tempo, Gesù passando vide un uomo cieco dalla nascita; sputò per terra, fece del fango con la saliva, spalmò il fango sugli occhi del cieco e gli disse: «Va' a lavarti nella piscina di Sìloe», che significa Inviato. Quegli andò, si lavò e tornò che ci vedeva. Allora i vicini e quelli che lo avevano visto prima, perché era un mendicante, dicevano: «Non è lui quello che stava seduto a chiedere l'elemosina?». Alcuni dicevano: «È lui»; altri dicevano: «No, ma è uno che gli assomiglia». Ed egli diceva: «Sono io!». Condussero dai farisei quello che era stato cieco: era un sabato, il giorno in cui Gesù aveva fatto del fango e gli aveva aperto gli occhi. Anche i farisei dunque gli chiesero di nuovo come aveva acquistato la vista. Ed egli disse loro: «Mi ha messo del fango sugli occhi, mi sono lavato e ci vedo». Allora alcuni dei farisei dicevano: «Quest'uomo non viene da Dio, perché non osserva il sabato». Altri invece dicevano: «Come può un peccatore compiere segni di questo genere?». E c'era dissenso tra loro. Allora dissero di nuovo al cieco: «Tu, che cosa dici di lui, dal momento che ti ha aperto gli occhi?». Egli rispose: «È un profeta!». Gli replicarono: «Sei nato tutto nei peccati e insegni a noi?». E lo cacciarono fuori. Gesù seppe che l'avevano cacciato fuori; quando lo trovò, gli disse: «Tu, credi nel Figlio dell'uomo?». Egli rispose: «E chi è, Signore, perché io creda in lui?». Gli disse Gesù: «Lo hai visto: è colui che parla con te». Ed egli disse: «Credo, Signore!». E si prostrò dinanzi a lui.


APP CEI - LITURGIA DELLE ORE

La preghiera sempre con te

"La Liturgia delle Ore è la preghiera della Chiesa a Cristo e con Cristo. In essa, infatti, Cristo stesso continua ad esercitare il suo ufficio sacerdotale".

 

APP LITURGIA DELLE ORE CEI è disponibile in versione tablet e smartphone IOS e Android.

Puoi scaricarla gratuitamente da APP Store e da Google Play.